24/11/2017 12:17
IL NATALE CHE NON SI VEDE. BUONA DOMENICA.

IL NATALE CHE NON SI VEDE. BUONA DOMENICA.

Questa sera la cena di Natale per i Poveri nel salone delle Suore del Sacro Cuore. Se conosciamo una famiglia povera davvero, stiamole accanto con la nostra generosità.

 

Pochi giorni al Santo Natale, la festa più bella dell’anno per l’atmosfera che si crea con tante luci colorate, tradizioni, profumi, scambio di auguri, addobbi pubblici e privati, celebrazioni liturgiche ma anche per le proposte di cenoni, pranzi, ritrovi familiari e quant’altro ancora. Poi quest’anno la nostra Città si è vestita di Natale con il meraviglioso arredo collocato in piazze e spazi verdi grazie alla genialità delle scuole e di organizzazioni sociali, che donano gioia e calore. Ma c’è anche un altro Natale parallelo che non si vede o che di visibilità ne ha poca. Un Natale parallelo a quello che la Cittadinanza gusta; un Natale nascosto, riservato ma non meno importante dell’altro. E’ il Natale dei Poveri per i quali la Caritas e l’Associazione Apostole di Gesù Crocifisso di Santeramo hanno preparato non senza fatica ed impegno. Questa sera, la cena di Natale. Si ritroveranno nel salone della Suore del Sacro Cuore intorno ad una grande tavola imbandita con ogni di ben di Dio. Saranno circa duecento tra adulti e bambini, tutti insieme in un clima di gioiosa e festosa amicizia e fratellanza nel corso della quale sarà veramente difficile distinguere differenze di razza, cultura e religione. Sarà una unica grande famiglia. Il salone che ospiterà questa agape fraterna, sarà come la grotta della Natività e gli invitati come gli umili pastori che rendevano omaggio a Gesù Bambino. Da questa bella iniziativa, un insegnamento per tutti: anche per i Poveri è Natale e non tutti questa sera andranno a cena. Se vicino a casa nostra c’è una famiglia povera davvero, nel limiti delle nostre disponibilità, stiamole accanto con la nostra generosità. Buona Domenica.

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*