23/10/2018 08:16
Il Colle compie 8 anni !  Buon Compleanno

Il Colle compie 8 anni ! Buon Compleanno

E’ in edicola il numero 72 del Il Colle. Ad ottobre 2010 il primo numero. Ad ottobre2018, oggi il traguardo degli 8 anni. È un compleanno davvero speciale quello della rivista mensile tutta dedicata alla nostra terra << che a volte con affanno, è riuscito a conquistare uno spazio nel tempo che dedicate alle vostre letture – scrive Isabella Stasolla direttore de Il Colle -Nei nostri cuori una sfida: informarvi nel migliore dei modi. Non siamo ovviamente infallibili, ma non abbiano mai truccato le carte o nascosto le notizie>>. Un compleanno che viene celebrato con un numero da non perdere per un progetto editoriale ambizioso di alta qualità, che rappresenta un’idea diversa per presentare il territorio. Prestando al cittadino un servizio di sicuro interesse con inchieste e dibattiti su piccoli e grandi temi, parlando del territorio, dando ampio spazio alla cronaca, descrivendo fatti e avvenimenti e con grande attenzione alla vita amministrativa e istituzionale. IL Colle una vetrina dei prodotti e delle eccellenze della nostra Murgia: Santeramo, Altamura , Laterza la Murgia che abbraccia Matera .Grande ed unica. Il Colle, per dialogare con il mondo industriale e produttivo, dell’artigianato, dell’agricoltura e del commercio, per esaltarne le grandi qualità che la contraddistinguono, dando la parola ai diretti protagonisti, con il contributo di firme di primo piano del giornalismo, e reportages fotografici . Un grazie innanzitutto ai lettori che fanno sentire la loro vicinanza e, non meno importanti, ai generosi sponsor che da anni credono e sostengono il progetto editoriale. Aiutare l’informazione locale è un alto esercizio di democrazia. E sono loro gli inserzionisti – artigiani, commercianti, piccoli imprenditori – che sostengono con la pubblicità le flebili “voci” del territorio, e che di fatto, tutelano il pluralismo dell’informazione e, implicitamente, rafforzano il sistema democratico. A loro deve andare la gratitudine dei cittadini più consapevoli.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.