22/11/2017 06:24
I NOSTRI CARABINIERI

I NOSTRI CARABINIERI

Grazie a loro non appare tutto nero ciò che c’è svoltato l’angolo.

In questa appena trascorsa settimana  non solo cronaca di discusso e, per molti, irritante modo di fare politica, autoritaria e mai di dovuto ascolto e confronto ( “Senso di marcia di Via Iacoviello prima voluto invertito, poi sfociato in totale divieto di transito esteso a intera piazza Di Vagno”; “Sprofonda strada interessata ai lavori di rigenerazione urbana appena ultimati”; “Pax sagra”; “Invitami a prendere un caffè in casa tua”( e non coraggio di affrontare la piazza)”; “Sagra della Carne Arrosto”, a giudizio di non pochi da aver dovuto trasferire ad altra data per pieno autentico rispetto e partecipazione ai tragici fatti di Modugno”) ma anche testimonianza di gratitudine nei confronti dei nostri Carabinieri intervenuti a mettere in salvo 19 bambini e tre educatrici rimaste intrappolate all’interno del loro asilo invaso dalle acque del nubifragio abbattutosi su Santeramo.

Il commento esaustivo è nelle parole della lettrice che si firma “ Mariella ( 25/07/15 a. 7,45):  “Finalmente una buona notizia. Grazie comandante Falagario. Grazie a lei e ai suoi uomini. Santeramo non è solo il paese della cattiva politica”.

Parole e testimonianza di lettrice; boccata d’ossigeno per noi tutti. Dovuto riconoscimento ai nostri Carabinieri cui vogliamo bene e vogliamo continuare a volergliene perché ci danno testimonianza di vicinanza alla gente, presenza preziosa, protezione e abnegazione. Quando c’è bisogno, loro ci sono. Sempre. Una  presenza discreta quanto certa. Ci aiuta a coltivare fiducia. Grazie a loro non appare tutto nero ciò che c’è svoltato l’angolo.

Un commento

  1. Grazie al comandante Falagario e ai suoi Ragazzi che ogni giorno dimostrano sul campo la loro professionalità.
    Deplorevole il silenzio del primo cittadino e della stampa sua amica che non hanno riportato la notizia.
    Quando non c’è da autocelebrarsi il sindaco tace e in questo caso non ha portato nemmeno rispetto ai bambini alle loro famiglie e ai carabinieri, i quali mentre intervenivano a prestare soccorso, il menzognero sindaco faceva passerella per il corso e faceva l’arrogante con chi lo contestava (vedete filmato messo su fb da Giovanni Riviello)
    Ma questa è acqua passata, ma altri temporali sono in arrivo, e con questo modo di gestire Santeramo non c’è affatto da stare tranquilli.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*