17/10/2017 19:04
I DINOSAURI INVADONO LA MURGIA. APRE IL PARCO A TEMA.

I DINOSAURI INVADONO LA MURGIA. APRE IL PARCO A TEMA.

Apre lunedì 10 Luglio alle 9.30 il Parco naturalistico BOSCOSAURO, allestito nella Tenuta Sabini che si estende su una superficie complessiva di 240 ettari.

Finalmente si è concretizzato nell’azienda agricola di famiglia il sogno dei due fratelli: Rosa e Gianfranco, col sostegno e l’approvazione del padre Pietro Ninivaggi, noto imprenditore locale.
Riprodotti 25 esemplari di dinosauri di varie specie ad altezza naturale, sistemati lungo un percorso ludico-ricreativo-didattico che si snoda nella vasta area naturalistica di 7 ettari in loacalità Tenuta Sabini – S.S. 96 km 93,500, presso la cava di pietre.
Alcune ricostruzioni sono posizionate in forma statica, mentre altre sono animate da speciali meccanismi elettronici che ne imitano suoni e movimenti di coda, di testa e di occhi.
Questa rappresentazione scenografica ricrea l’habitat di quei giganti della preistoria.
Il grande complesso, immerso nel cuore dell’Alta Murgia a 560 metri di altitudine, è destinato alla fruizione di bambini, scolaresche, studenti, gruppi familiari e di singole persone che vorranno godere di un momento di relax.
Le guide plurilingue accompagneranno i visitatori lungo un itinerario fiabesco ricco di emozioni. Sono state allestite anche aree di sosta per picnic sotto una folta boscaglia.
Il punto di ristoro, la mostra con dipinti di dinosauri realizzati dal pittore altamurano Giuseppe Dilena, il laboratorio didattico per bambini, le strutture coperte per convegni, oltre all’ampio parcheggio, daranno il WELCOME AL BOSCOSAURO. Il BOSCOSAURO diventerà un potenziale attrattore anche per viaggiatori e turisti stranieri in transito per Matera 2019.
La posizione strategica del complesso posto ai margini della superstrada a 4 corsie in fase di completamento, la cui apertura funzionale sarà a breve, agevolerà notevolmente tutti i visitatori.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*