21/11/2017 03:32
CHIUSO IL PRIMO CICLO DI SEMINARI DEL GAL

CHIUSO IL PRIMO CICLO DI SEMINARI DEL GAL

Si è tenuta ieri presso la Sala Consiliare del Comune di Altamura, la presentazione dei risultati del primo ciclo di seminari e tavole rotonde, promossi dal GAL Terre di Murgia, atti all’individuazione degli Ambiti Tematici sui quali verterà la Strategia di Sviluppo Territoriale per il periodo programmatico 2014-2020, a valere sulla Misura 19 del PSR della Regione Puglia.

A tale scopo, il GAL Terre di Murgia ha avviato, a partire dallo scorso mese di febbraio, un ciclo di consultazioni pubbliche finalizzate alla definizione e all’elaborazione della proposta di Strategia di Sviluppo Locale 2014-2020, che verrà candidata al Bando Pubblico di selezione delle diverse SSL, oltre che dei diversi GAL che la Regione Puglia, a breve, si accingerà ad emanare.

La consultazione degli “attori” del territorio è stata concepita come un percorso di informazione e progettazione “bottom up”, ossia di partecipazione dal basso, che prevede più cicli seminariali, ognuno con una propria logica tematica e d’azione. Tale strategia partecipativa “bottom up” rappresenta uno strumento di facilitazione e condivisione nel processo di redazione del Programma di Azione Locale (PAL) 2014-2020 definitivo, che il GAL Terre di Murgia intende presentare alla Regione Puglia nei prossimi mesi.

In tal senso, operatori pubblici e privati, così come i rappresentanti di Associazioni che operano nell’ambito agricolo, artigianale, commerciale, turistico e sociale, hanno preso parte attiva ai seminari e alle tavole rotonde organizzate nelle scorse settimane. Allo stesso tempo sono stati chiamati a compilare un modulo con il quale ciascuno ha contribuito all’analisi dei bisogni e delle potenzialità dell’Area GAL.

Sulla base di questo criterio di scelta condivisa e collettiva, sono stati dunque individuati i tre tematismi cardine per la nuova Strategia di Sviluppo, resi noti ufficialmente e illustrati al territorio dal direttore del GAL Terre di Murgia, Pasquale Lorusso in condivisione e alla presenza dei rappresentanti istituzionali rispettivamente dei Comuni di Altamura e di Santeramo in Colle, Saverio Mascolo (Assessore alla cultura, sport, turismo, politiche giovanili e marketing territoriale) e Gianni Sportelli (Assessore alle Politiche Culturali – Turismo – Sport – Pubblica Istruzione).

Gli Ambiti Tematici individuati sono:

  1. sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali (agro-alimentari, artigianali e manifatturieri)
  2. turismo sostenibile
  3. valorizzazione di beni culturali e patrimonio artistico legato al territorio

L’incontro si è concluso rimandando i presenti e le Comunità di Altamura e Santeramo in Colle al secondo ciclo di incontri e seminari che prenderà avvio nella prima decade di Maggio.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*