19/11/2018 05:41
CHE SPETTACOLO!!!

CHE SPETTACOLO!!!

Il ricordo di due vecchi adagi popolari.

Le parole non servono soprattutto quando non si ha l’umiltà di ascoltarle. La foto è di questa mattina. Siamo in Via Montessori, tra il retro del parco giochi di Via Stazione e la scuola elementare “Umberto I°”.

Prima della raccolta differenziata, la nostra Santeramo era più pulita e pagavamo di meno.

“Un vecchio adagia recita “L’arte con l’arte e il lupo alle pecore”. E poi: “A buon intenditore poche parole”.

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.