22/08/2017 13:18
CAMPIONATI PUGLIESI FINP, TUTTO PRONTO PER DOMANI

CAMPIONATI PUGLIESI FINP, TUTTO PRONTO PER DOMANI

A Gioia del Colle «Il nuoto si fa in tre» con master, atleti Finp e assistiti Cip/Inail

C’è grande attesa a Gioia del Colle per la terza edizione della manifestazione «Il nuoto si fa in tre» che per la prima volta si svolgerà nella piscina comunale della città gestita dalla società Adriatika nuoto. Normodotati e disabili saranno insieme in vasca per un grande appuntamento di sport e di festa. Per tutta la giornata di domenica 30 aprile l’impianto gioiese ospiterà contemporaneamente atleti Master, tesserati Finp e utenti del Progetto Cip/Inail. I Master, gli amatori del nuoto dai 25 anni in su, si cimenteranno nella sesta edizione del «Meeting Framaros», mentre gli atleti pugliesi della Finp, la federazione di nuoto paralimpico che raccoglie atleti con disabilità fisica e visiva, saranno impegnati nel Campionato regionale 2017.

Infine, dopo il successo dei primi due anni, si ripete il Meeting Inail Puglia «Diventa campione INAIL» riservato agli assistiti del Progetto Cip/Inail, e cioè atleti che hanno subito incidenti sul lavoro. Infatti, tramite un accordo tra il Cip, il Comitato italiano paralimpico, e l’Inail, l’Istituto nazionale di assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, le persone con disabilità da lavoro possono fare sport, nelle società affiliate alla Finp e riconosciute dal Cip, per favorire la loro riabilitazione e il reinserimento sociale attraverso la pratica sportiva.

«Il nuoto pugliese si fa in tre è l’occasione giusta per dimostrare che in acqua siamo tutti uguali – dice Francesco Piccinini, delegato Finp PugliaSiamo orgogliosi di poter presentare per il terzo anno consecutivo questa manifestazione che, come dimostra il numero di atleti iscritti, sarà sicuramente un successo».

Per il «Meeting Framaros» scenderanno in vasca più di 350 master, 358 per la precisione. La squadra più numerosa sarà quella dei padroni di casa dell’Adriatika nuoto che con 33 iscritti sono i favoriti per la vittoria nella classifica di società.

Gli atleti Finp in gara saranno 23 per nove società pugliesi. La più numerosa è la Polisport Dream Team con sette partecipanti, seguita da Ascd Pentotary con tre atleti. Due partecipanti a testa, invece, per Dna Nadir Putignano, FramarosSport, Mediterraneo Sport Taranto, Polisportiva Elos Bitonto, XSporting Bari e Nuoto Castellana. Un solo atleta infine per Bio-Sport Conversano.  

«Abbiamo lavorato duramente per organizzare questa giornata – dice Piccinini –. Non è facile mettere insieme tre meeting diversi, ma ringraziamo le società e gli atleti che hanno risposto con entusiasmo alla nostra chiamata, ma c’è ancora tanto da fare per far crescere il movimento in Puglia. Ringraziamo inoltre gli sponsor che sosterranno il nostro evento e il Comune di Gioia che ci ha concesso il patrocinio. E fino all’ultimo siamo fiduciosi per un contributo economico da parte dell’amministrazione».

La manifestazione è organizzata dalla Federazione pugliese della Finp unitamente alla Framarossport. Le gare del campionato regionale di nuoto paralimpico si svolgeranno in mattinata. Le distanze previste sono 50 dorso, 100 rana, 100 farfalla, 150 misti, 200 e 100 stile, 50 rana, 200 misti, 100 dorso, 50 farfalla, 50 stile, 400 stile.

Il meeting Inail invece vedrà gli atleti impegnati sulla distanza di 25 metri a dorso, rana, farfalla e stile libero.

Per i Master, infine, le gare in programma sono in mattinata (a partire dalle 8.45) 200 stile, 50 dorso, 100 rana, 50 farfalla, 100 dorso, 100 farfalla e 200 misti. Nel pomeriggio si proseguirà (a partire dalle 14.45) con 200 dorso, 100 stile, 50 rana, 100 misti, 50 stile, 200 farfalla, mistaffetta 8×25 stile. 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*