23/11/2017 04:48
BOOM DI PRESENZE AGLI EVENTI ORGANIZZATI DAL LIVE CAFE’

BOOM DI PRESENZE AGLI EVENTI ORGANIZZATI DAL LIVE CAFE’

E’ stato un vero successo! Senza fare troppi giri di parole, si può sintetizzare così il riscontro dell’evento “I love Santeramo” fortemente voluto dal Live Cafè, con in testa il suo titolare Francesco Pontrandolfo, coadiuvato dai suoi fratelli, Giulio e Angelo. In prima linea nell’organizzazione anche Lucio Dimatera e Sabino Natuzzi. Tutta la squadra si è spesa in sacrifici per la realizzazione di questa importante manifestazione. Ce l’hanno fatta a ridare vita per due giorni a un quartiere spento, ce l’hanno fatta ancora una volta a portare dinanzi al bar un fiume di gente.  E il successo è doppio se sono riusciti anche a dare una finalità solidaristica alla kermesse, i fondi raccolti, poco più di 4.000 euro saranno devoluti alla Caritas di Santeramo.

13625391_1254124891265848_5299903541074891905_n

I cugini di campagna nel Live Cafè con il titolare del bar, Francesco Pontrandolfo e i fan

Lo slargo antistante il Live Cafè, via Padova, è stato letteralmente invaso da centinaia e centinaia di cittadini. Applauditissimo il comico barese, Gianni Ciardo che ha coinvolto il pubblico con esilaranti sketch e divertenti gag. Ad animare la serata di sabato anche  i Fuori Tempo, cover band di Ligabue che raccoglie apprezzamenti ad ogni performance. Una serata di puro divertimento e spettacolo quella di sabato.
Domenica un bagno di folla ha accolto “I cugini di campagna”, il gruppo musicale pop che ha fatto rivivere con il celebre brano “Anima Mia” i favolosi anni ’70. La gente stipata nello slargo accompagnava i brani della band e li scandiva con gli applausi. VANO MICHETTI, leader del gruppo, autore ed arrangiatore di tutte le canzoni incise, DANIEL COLANGELI, voce solista del gruppo, TIZIANO LEONARDI che canta e suona le tastiere e SILVANO MICHETTI, addetto alla programmazione computer, fratello gemello di Ivano che suona strumenti a percussione, non si sono sottratti all’abbraccio dei fan.
Un’esperienza ancora da ripetere!

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*