20/11/2017 21:49
BENVENUTA NEVE!

BENVENUTA NEVE!

Oggi grazie alla neve riscopriamo la bellezza della nostra murgia innevata e la semplicità di divertirsi giocando a palle di neve.

In questi giorni festivi abbiamo ritrovato un’amica: la neve. Erano diversi anni che noi santermani non godevamo dei suggestivi paesaggi murgiani innevati. La neve apparteneva solo ai nostri ricordi di bambino quando al mattino mettevamo di prim’ora i piedi fuori dal letto e correvamo alla finestra per vedere se dal cielo scendevano fiocchi di neve. E poi era una festa di gioia. Oggi, 30 Dicembre, è festa. Fuori nevica, e la neve con il suo candore regala un aspetto tutto nuovo ai luoghi che conosciamo bene, rende tutto più intimo. Sembra che grazie alla neve ci riscopriamo più felici, più rispettosi, meno agitati. Bambini e ragazzi che per saltare qualche giorno da scuola, tirano giù la neve dal cielo recitando mantra, quest’anno hanno avuto la “s-fortuna” di vederla scendere proprio nei giorni di vacanze natalizie. Niente festa a scuola, ma festa in paese. Tra poche ore i giardini, le piazze, i campi innevati saranno presi d’assalto dai bambini che con i loro genitori in un clima di spensieratezza e felicità, riscopriranno il piacere di rincorrersi, giocare a palle di neve, buttarsi nel soffice manto bianco, e abbandonarsi alle risate. I più grandicelli, parcheggiata la macchina in garage, si godranno una bella passeggiata tra le vie innevate, pronti a immortalarsi con i selfie che invaderanno a valanga le pagine di facebook. Questa gigantesca coperta bianca che avvolge tutto e tutti ha davvero un potere magico. Allora benvenuta neve!

 

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*