25/11/2017 07:02

Archivi dell'autore: Pinuccio Lucarelli

PRIMA USCITA DEL NEO SEGRETARIO PD

Ricevo (e ringrazio) copia dell’intervista concessa a “La voce del paese” da Marcello Putignano, neo segretario PD . Dalla stessa stralcio: “…bisogna muoversi per le elezioni del prossimo anno che saranno decisive per valutare il lavoro fatto dal PD”; “…voglio precisare che il partito sarà pronto a sostenere nuovamente D’Ambrosio ... Continua a leggere »

UNA NOMINA CHE TARDA A VENIRE

“… per ragioni strettamente personali rassegno le mie dimissioni da segretario del PD santermano. Firmato: dr. Giuseppe Porfido” ( g. 04/04/16); e più tardi: “…ringrazio Peppino Porfido per aver svolto con competenza, passione e costante dedizione la funzione di segretario del partito democratico a Santeramo. Firmato: Michele D’Ambrosio” (g. 06/04/16)”. ... Continua a leggere »

QUANDO LA SATIRA È STRUMENTO DI VERITÀ

 D’Ambrosio sindaco bersaglio quotidiano di un anonimo vignettista. Ad un suo sindaco non era mai capitato prima. Eppure di sindaci, nella sua storia, Santeramo ne ha avuti ben cinquantasei, escludendo dal computo l’attuale insegnante di religione che ne costituisce l’eccezione. Da mesi D’Ambrosio è nelle mire di un anonimo vignettista. ... Continua a leggere »

MARESCIALLO VINCENZO RANIERI, CARABINIERE PER SEMPRE

Santeramo si appresta a ricordare il maresciallo Vincenzo Ranieri vigliaccamente assassinato, in piena piazza Garibaldi, dal balordo che, arma alla mano, tentava di aprirsi una via di fuga dalla banca di Credito Cooperativo appena assaltata in compagnia di due complici. Da quella lontana mattinata del 22 marzo ’76 sono trascorsi ... Continua a leggere »

MATRIMONIO IN VISTA?

Tre notizie, un commento, un augurio e una domanda. Ieri l’altro: “ …per ragioni strettamente personali rassegno le mie dimissioni da segretario del PD santermano. Firmato: dr. Giuseppe Porfido”. Più tardi ( e con un certo ritardo): “ ringrazio Peppino Porfido per aver svolto con competenza, passione e costante dedizione ... Continua a leggere »

UNA CONFERMA CHE NON PORTA SERENITA’

“ Attacc’ u ciucce a do vole u patrune”, ossia: “ lega l’asino dove vuole il padrone”.   Questa nostra antica dialettale massima, generalmente oscillante tra consiglio e intimazione, pare trovare puntuale applicazione in odierni accadimenti. D’Ambrosio “patrune” ha “comandato” e Ufficio di Polizia Locale ha eseguito. Prematuro aggiungere “Amen”  ... Continua a leggere »

CHIAMATO A MOTIVARE

Sindaco D’Ambrosio, e adesso come la mettiamo? Pensa di poter continuare a connotarsi con quella noncuranza e strafottenza con cui da sempre ci gratifica, così ad un tempo qualificandosi? Non credo proprio. Oggi non può permetterselo. Non le è consentito. A chiamarla in causa non è questa volta un comune ... Continua a leggere »

PREFETTO E COMANDO CORPO FORESTALE DELLO STATO CHIAMATI A OCCUPARSI DI D’AMBROSIO SINDACO

Oggetto: Comportamento sindaco di Santeramo in Colle Michele D’Ambrosio. Richiesta di intervento.    Il negarsi di D’Ambrosio sindaco a risposte e chiarimenti, il suo ricorrere a menzogne portano lo scrivente a formalizzare quanto segue. Per i fatti che di seguito si vanno ad esporre, le SS.LL. in indirizzo, per la ... Continua a leggere »

I NOSTRI CARABINIERI

Grazie a loro non appare tutto nero ciò che c’è svoltato l’angolo. In questa appena trascorsa settimana  non solo cronaca di discusso e, per molti, irritante modo di fare politica, autoritaria e mai di dovuto ascolto e confronto ( “Senso di marcia di Via Iacoviello prima voluto invertito, poi sfociato ... Continua a leggere »

D’AMBROSIO, FUORI DOMANDE E AUTORIZZAZIONI!

La foto pubblicata a corredo dello scritto “Pini abbattuti e fantomatici otto barboni” (20/07/15), porta a qualche considerazione e ad una richiesta.   Prima considerazione: ampiezza e consistenza del non ancora completato erigendo “ Centro Pronta Accoglienza” smentiscono, in modo inappellabile, sindaco D’Ambrosio che in pubblica assemblea (19/02/15), rispondendo a ... Continua a leggere »