19/07/2018 12:00
“ANDIAMO AL PARCO GIOCHI PAPA’, MAMMA”

“ANDIAMO AL PARCO GIOCHI PAPA’, MAMMA”

Costeggiando la villa comunale in direzione delle Poste, voltando lo sguardo a destra, fino a qualche giorno fa dietro quelle sbarre arrugginite si incrociava il totale degrado. Delle altalene era rimasto poco,  dondoli mutilati, giostrine a ferro e fuoco, questi reperti erano immersi in una boscaglia e del laghetto c’era rimasto solo il nome. Dopo anni di incuria questo spazio all’aperto ritorna ad accogliere i piccoli che finalmente possono tornare a divertirsi nel parco giochi della villa comunale.

Il Sindaco ha così commentato questo straordinario intervento di manutenzione:  “Per noi si è trattato semplicemente di un impegno mantenuto con la città e con i santermani.  Il primo giugno ho provato una grande emozione quando ho riaperto dopo diversi anni di abbandono e degrado il Parco Giochi fra le Poste e la Villa Comunale: appena riaperto, una decina di bambini ne hanno riempito, con gioia e stupore, le giostrine e i vialetti. Tanti i ricordi di un’infanzia passata in quel luogo magico, fra il laghetto e la mitica botte…
Tutto grazie al lavoro alacre di assessori, tecnici comunali, imprese specializzate e preziosi volontari!

Non bisogna dimenticare che questo intervento si è reso necessario non solo a causa dell’usura del tempo e degli agenti atmosferici sulle giostre ma anche da atti di vandalismo, quindi speriamo che tutti,  grandi e piccoli, abbiano rispetto e trattino con cura i beni della nostra città!

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.