22/11/2017 02:48
ANCHE A SANTERAMO IL NUOVO PARTITO DI FITTO

ANCHE A SANTERAMO IL NUOVO PARTITO DI FITTO

Conservatori e Riformisti, Fitto lancia il simbolo: «Siamo nel centrodestra, ma no ad accordi poco chiari»

 

«Noi non siamo né con Le Pen, né con la Merkel». Lo ha ribadito Raffaele Fitto ufficializzando simbolo e programma del suo movimento politico `Conservatori e riformisti´. Nell’auletta dei gruppi di Montecitorio, tra cui era presente anche una rappresentanza di Santeramo guidata dal portavoce del neonato movimento Giovanni Petragallo, l’ex ministro pugliese ha mostrato il nuovo simbolo: un leone blu di profilo, che sovrasta il tricolore e la scritta Conservatori e riformisti. «Noi siamo collocatati nel centrodestra in modo chiaro e non discutibile e lo dico in un momento in cui si sta aprendo un mercato di parlamentari. Noi siamo alternativi a Renzi, non vogliamo mettere in campo un sottobosco di intese o accordi poco chiari. Ci confronteremo su temi e programmi alla luce del sole non si cambiano posizioni in base alle convenienze», ha dichiarato Raffaele Fitto, nel corso dell’assemblea fondativa di Conservatori e riformisti. «Umanamente a Silvio Berlusconi ho voluto e voglio bene, non ho alcun rancore. Ho tentato di aprire un confronto dentro Forza Italia su alcuni temi non più rinviabili», uno in particolare: «Il modello attuale di centrodestra non ha prospettiva, il modello di successo proposto 20 anni fa non ha più futuro». «Il modello organizzativo verrà definito nei prossimi mesi, dopo aver ascoltato tutti. Metteremo in campo un meccanismo di legittimazione e del consenso che parte dal basso, basta con l’idea dei nominati».
Il  portavoce di Santeramo sulla scia di quanto affermato dall’on. Fitto dichiara «Anche a livello locale e cittadino il lavoro nel prossimo futuro dei Conservatori e Riformisti è improntato esclusivamente alla costruzione di un serio progetto di centrodestra alternativo a questo centrosinistra che ci amministra e che mal governa la città di Santeramo con il sindaco targato PD D’Ambrosio. Anche a Santeramo i Conservatori e Riformisti vogliono essere protagonisti del cambiamento con tutti quei partiti, movimenti ed associazioni nonché con tutti i liberi cittadini che voglio il bene di Santeramo. Tutto questo già la città e la gente lo ha chiesto a gran voce come lo dimostra il risultato ottenuto dalla lista OLTRE con FITTO (oggi Conservatori e Riformisti) alle regionali della Puglia dove con 1198 voti è risultata la prima forza di centrodestra».

 

3 commenti

  1. Perchè non avete avvisato che erano cominciate le selezioni per la:
    METRO-GOLDWYN-MAYER-FILM…???

  2. E chi è….”IL LEONE DI LERNIA”
    Ah.Ah.Ah.

  3. Giovanni Petragallo..?!! Mo iè ver… che arriva il cambiamento.
    Sindaco con questi soggetti, fai sonni tranquilli, puoi fare il padrone di Santeramo per altri 10 anni!!
    Buon Lavoro.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*