22/11/2017 02:50
ACCUSE AL SINDACO SUI MURI DEL MERCATO

ACCUSE AL SINDACO SUI MURI DEL MERCATO

Questa mattina presso il mercato di Anna Frank sono state lette da tanti santermani alcune scritte di accusa al Sindaco su alcune questioni amministrative e anche su una segnalazione che interessa un suo familiare.

 

Non solo bancarelle al mercato di questa mattina ma anche altro. La sorpresa è stata scoperta all’apertura del mercato di Via Anna Frank quando nella parte posteriore della struttura che ospita alcuni esercizi commerciali e i servizi igienici, sono state lette da tanti santermani alcune scritte di accusa al Sindaco su alcune questioni amministrative e anche su una segnalazione che interessa un suo familiare. Ovviamente è corretto prendere tutto con le molle in attesa che il Sindaco stesso smentisca o confermi le accuse sulle quali, per il bene della Città, è bene non sorvolare. E’ anche corretto da parte nostra non enfatizzare la mano dell’anonimo che, utilizzando spray rosso, ha impresso per iscritto il suo pensiero che, forse, è condiviso in silenzio da molti. Di certo quelle scritte sono espressione di un malessere profondo che avvolge la cittadinanza, un convinto senso di sfiducia verso il Sindaco, prima ancora che sia il Consiglio Comunale ad occuparsi. Se è vero che l’anonimato non è il modo per esprimere le proprie convinzioni, è anche vero che sarebbe sbagliato non tenerne conto. Pur avendo le foto di quelle scritte, preferiamo non pubblicarle. Al loro posto, una rappresentazione dell’attesa. Di quale attesa? Quella della risposta del Sindaco.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*