06/06/2020 05:39
28 MARZO, SAN CASTORE DI TARSO

28 MARZO, SAN CASTORE DI TARSO

Cilicia, odierna Turchia.

È commemorato dal Martirologio Geronimiano e dal Romano il 28 marzo e il 27 aprile. La reduplicazione è probabilmente dovuta a una confusione, imputabile ai copisti.

Nel Romano, Castore è menzionato il 28 marzo con Doroteo e il 27 aprile con Stefano. Queste aggiunte sono evidentemente dovute a cattiva lettura o interpretazione delle rubriche del Geronimiano, dove il nome di Castore è bensì preceduto il 28 marzo da quello di Doroteo e seguito il 27 aprile da quello di Stefano, senza peraltro che quei santi (entrambi ricordati come «di Nicomedia», dove il solo Doroteo è commemorato il 12 marzo) abbiano nulla a che fare con Castore
Si noti da ultimo che un Castore è ricordato dal Geronimiano il 16 marzo come capo d’un gruppo non omogeneo di martiri di Nicomedia. L’identificazione fra i due omonimi è possibile.

Buona giornata.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.